l’Italia è una Repubblica …

… fondata sul lavoro

 

 

 

Al Presidente della Repubblica

 

Al Presidente del Consiglio dei Ministri

 

Al Presidente della Regione Lazio

 

Al Sindaco di Roma

 

e p.c. al Segretario Generale delle Nazioni Unite

 

 

Noi, un gruppo di cittadini sdegnati, desideriamo segnalare lo scandalo che si è consumato sotto i nostri occhi, e del quale diamo prove fotografiche.

Percorrendo la via dei Fori Imperiali, nel caldo pomeriggio domenicale del 27 maggio u.s., abbiamo scorto (all’inizio distrattamente, poi con sempre maggiore attenzione) un gruppo di lavoratori lavoratori impegnati (in un giorno festivo) a preparare le impalcature destinate a sostenere il pubblico della parata militare del 2 giugno (sulla cui utilità non ci soffermiamo, per educazione).

Denunciamo l’uso (se non l’abuso) delle maestranze livella.

Salutandovindistintamente

Zenpercaso, Libenter

Annunci

6 risposte a “l’Italia è una Repubblica …

  1. Boh, mi sembrano dei ragazzini malnutriti… ma davvero vi piacciono ????????

  2. diciamo che erano un contorno alla passeggiata per i fori imperiali (noi ovviamente eravamo interessati alle antichità, e alle implicazioni socio-politiche del caso …) 😀

  3. Ma certo, come dubitarne.

    E’ incredibile come delle rovine inerti e secolari siano in grado di suscitare sempre un interesse così vivo ed attuale ….

    E’ l’aria della storia.

    Donna Letizia

  4. Madonna cara, è proprio come dice Lei …

    air de l’histoire,
    réveille le désir,
    nourrit l’espoir

    … 😀

  5. I fori imperiali… quanta storia… quanto presente… ;0)

  6. tutti d’accordo 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...